domenica 30 aprile 2017

UNA CANTATA MASSONICA DI VINCENZO MONTI

Vincenzo Monti

Il grande poeta Vincenzo Monti fu Massone (anche se in seguito rinnegò per convenienza questa esperienza) e alla Massoneria nel 1805 dedicò una cantata dal titolo "Asilo della verità", letta in occasione dell'innalzamento delle colonne della R.L. Reale Eugenio all'Oriente di Milano.

Per leggerla o scaricarla clicca qui

sabato 29 aprile 2017

LA MASSONERIA OCCULTISTICA NEL XVIII SECOLO



Dal sito www.esonet.org, proponiamo il volume di R. Le Forestier dal titolo "La Massoneria occultistica nel XVIII secolo".

Per leggerlo o scaricarlo clicca qui

sabato 22 aprile 2017

UN'INTERVISTA A MORRIS GHEZZI SULLA MASSONERIA

Morris L. Ghezzi

Oggi, nel giorno della dolorosa notizia del passaggio all'Oriente Eterno del F.llo Morris L. Ghezzi, Gran Maestro Onorario (e già Grande Oratore) del Grande Oriente d'Italia, vogliamo ricordarlo con una sua intervista apparsa su L'Opinione del 2 dicembre 2005.

Per leggerla o scaricarla clicca qui

martedì 18 aprile 2017

LA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA NAPOLETANA




Nel 1799 la rivoluzione napoletana sfociò nella promulgazione di una delle Costituzioni più belle del mondo, opera dell'ingegno e della sapienza di molti rivoluzionari Massoni (molti dei quali finirono al patibolo), eredi spirituali del grande Massone Gaetano Filangieri.
A tutti gli effetti, la Costituzione del 1799 può dirsi un testo Massonico.

Per leggerla o scaricarla clicca qui


domenica 16 aprile 2017

DUE DOCUMENTI SU TOTO' MASSONE

Totò con i paramenti del XXX grado del Rito Scozzese Antico ed Accettato
Che Totò (al secolo Antonio De Curtis) fosse Massone, non vi sono più dubbi; numerose foto e documenti (brevetti massonici, piedilista di Logge) lo testimoniano.
Ma è significativo anche un documento filmato, tratto dalla pellicola "Letto a tre piazze", nel quale Totò ironizza sulla Massoneria, come era nel suo stile e in quello di tanti Liberi Muratori. Lo proponiamo nel filmato qui sotto:


video


lunedì 3 aprile 2017

UN SAGGIO DI THOMAS DE QUINCEY SULL'ORIGINE DELLA MASSONERIA


Thomas De Quincey (1785-1859) fu un prolifico scrittore e giornalista.
Tra l'altro, scrisse un saggio sull'origine della Massoneria, dal titolo "Inquiry into the origin of the Rosicrucians and Free-Masons".

Lo riproponiamo qui, estratto dalla raccolta di saggi (in inglese) di Quincey.

sabato 1 aprile 2017

UN VOLUME ANTIMASSONICO DEL 1872


Un altro libro antimassonico, questa volta del 1872, scritto da Ettore Marcelli, che si dichiara un "libero muratore ravveduto".
Il titolo completo suona infatti "I misteri svelati della massoneria per un libero muratore ravveduto".

Per leggerlo o scaricarlo clicca qui